sabato 31 dicembre 2022

Antenna FireWire 3.0

Poco prima di Natale ho acquistato una Firewire ver. 3.0. E' una antenna end fed di soli 8m di lunghezza con una bobina a larga banda e una qualche forma di trasformatore di impedenza al fed point. Il costruttore scrive che può essere impiegata per sola ricezione da 100 kHz a 50 MHz, mentre per trasmissione può essere utilizzata da 2 MHz a 50 MHz. Ovviamente io l'ho presa per sola ricezione. Non sono interessato a sapere cosa contenga il barilotto dove si collega il coassiale e come sia fatta la bobina: mi limito a guardare cosa ricevo con questa antenna che, per le dimensioni estremamente ridotte, deve per forza essere considerata una soluzione di compromesso. Sul tetto non ho altro spazio per antenne più lunghe.

Confermo che riceve discretamente anche in onde medie quando paragonata alla mia end fed di 25m montata su UNUN49:1. Riceve qualcosa anche in onda lunga: qualche NDB vicino e un paio di broadcasting. Rispetto alle antenne attive che  ho sul tetto - ovviamente - perde sui segnali molto deboli, ciò su tutto lo spettro: dalle onde medie ai 10m.

Però essendo un'antenna passiva è molto meno rumorosa rispetto ad altre soluzioni attive che normalmente uso.

L'ho montata a sloper con un angolo di circa 40 gradi sull'orizzontale (50 sul verticale). Come da foto sottostante. A circa 50 cm più in basso ho avvolto l'RG58 in un choke con 5 spire di circa 15cm di diametro, più di così non si poteva fare perchè poi il coassiale non sarebbe arrivato ai ricevitori, la discesa totale è lunga 16m. In stazione entra in un accordatore MFJ-945D (che escludo per l'uso in MW e LW).


L'ho usata per vari giorni (e notti) in DSC con risultati soddisfacenti su tutte le bande dai 16MHz ai 4 MHz verificando gli spot inviati a Yaddnet. Si è sempre posizionata in una parte medio alta nel rank degli spotter. A 2 MHz diciamo che non splende, ma ripeto: è molto corta. Complessivamente in ricezione fra i 3 MHz e i 18MHz è un'antenna discreta/onesta. Sopra i 18MHz prende un po' di disturbi elettrici, ma ho fatto delle buone decodifiche anche in 10m. Qua sotto uno snapshot degli spot in FT8 inviati su pskreporter map nell'arco delle ultime 20 ore un po' su tutte le bande. Ci sono dei buoni collegamenti (RX: Airspy HF+)


Queste le decodifiche in 10m effettuate durante il tardo mattino.


 

l'ho passata nel VNA (range 500 kHz - 30 MHz) per vedere la carta di Smith confrontata con la mia end fed da 25m. La taratura senza antenna del VNA è stata fatta con il solo connettore collegato in modo da escluderlo dalla misurazione.

Questo è il risultato (sopra la Firewire, sotto la LW 25m).



L'intendimento era quello di montarla, provarla, smontarla e portarla al mare. Ma mi sa che non smonto nulla, la lascio li e ne compro un'altra per il mare.

E tanto per gradire oggi pomeriggio (airspy HF+, antenna Firewire) ho ricevuto FK8HM in FT8 banda 20m, 16720 km.








mercoledì 7 dicembre 2022

SDR# per Airspy v. 1905

 Ho scaricato la V. 1905 di SDR#, no tutte le release funzionano bene sul mio lap top, è il motivo per cui ogni tanto aggiorno, verifico e se la versione non va bene per qualsiasi motivo torno a quella precedentemente installata. 

Questa funziona bene, con le medesime caratteristiche delle versioni più recenti con pannelli dockable nelle posizioni preferite, la lista dei plugins è come sempre ampia, rispetto ad altre versioni anche l'interfaccia grafica di alcuni di questi è migliorata, l'equalizzatore grafico per esempio è molto bello, con 5 presets configurabili.

Non so se non l'avessi notato in precedenza oppure se sia una novità, c'è anche un plugin di collegamento a shortwave-info che fornisce le schedule presenti sul portale per il segnale sintonizzato.

Purtroppo manca lo s-meter, il plug in di WB8YQJ - che personalmente ritengo fantastico - non è disponibile per le versioni successive alla 1732.

C'è comunque un indicatore SNR

ecco uno screenshot della versione 1905



UN-UN 49:1 IZ8GCE

E' da un po' di tempo che mi venuta la scimmia che le antenne attive portino molto più rumore di quanto ritenessi in passato.

Da vari giorni mi sto dedicando alla ricezione non presidiata giorno/notte dei DSC con antenne attive e passive su due RX differenti (Airspy HF+ e RSP dx). Senza farla troppo lunga è risultato evidente da subito che la filare random di circa 25m con accordatore MFJ945D è ben più silenziosa della Wellbrook sulle bande da 4 a 12 MHz.

Che la miniwhip PA0RDT è meglio della loop Wellbrook sui 2 MHz mentre per i DSC a 16MHz la Welbrook è meglio di ogni altra. La verticale Falcon nella media se la cava un po' ovunque: meglio della Wellbrook ma peggio della filare accordata sulle basse frequenze e peggio della Wellbrook ma meglio della filare (e anche della miniwhip) sulle alte.


Ciò detto, ho acquistato un UNUN 49:1 di IZ8GCE per sostituirlo al 32:1 su toroide da me costruito anni fa; la filare esce  dal 49:1 o dal 32:1 passando attraverso un choke realizzato (da me) con circa 26 spire di RG58 strette su stecca in ferrite. Il tutto entra poi nell'accordatore.


l'UNUN 49:1 su bande abbastanza alte determina una ulteriore riduzione del rumore di fondo di circa 5dB rispetto al  32:1.

i due screenshot seguenti mostrano il rumore di fondo in assenza di segnale a 12576 kHz per la filare con 32:1 (immagine a sinistra), e con l'UNUN49:1 (immagine a destra). l'UNUN49:1 da almeno 5 dB di riduzione del rumore, corrispondenti a quasi un punto di s-meter.



giovedì 30 dicembre 2021

Nuova antenna in Ferrite per MW da 520 kHz a 3000 kHz

 nei giorni scorsi ho smontato la vecchia antenna in ferrite che avevo costruito qualche anno fa.

Ho riutilizzato 3 bacchette e il condensatore variabile da 1200 pF che Ivan mi aveva regalato qualche anno fa. Due bacchette son collegate al variabile con 50 spire di filo ciascuna e una terza bacchetta, in mezzo alle altre due, riceve il segnale per induzione e mediante dei connettori a banana può essere collegata - con apposito adattatore Banana - BNC a ricevitori privi di antenna interna in ferrite.

Copre da 520 kHz a 3000 kHz, l'ho provata con il Malachit SDR V3, che non ha antenna interna in ferrite.

Di seguito i video delle prove con ID della stazione e distanza da JN45KN
















venerdì 17 dicembre 2021

Youloop

Ho provato la Youloop di cui si può leggere molto sul web. Un acquisto da pochi soldi (pagata 41 euro su Amazon recapitata in 1 giorno al mio domicilio).


E' una loop passiva data per ricevente nella banda da 10kHz a 30 MHz, con la possibilità di essere utilizzata fin a 300 MHz. Siccome è passiva viene descritta come molto silenziosa ed in grado di eliminare la maggior parte dei rumori "man made" di natura elettrica.

Vediamo, come si comporta: di seguito gli screenshot presi su 9Mhz, 7MHz, 6MHz, 160m, Onda media, Onda Lunga. Ricevitore Airspy HF+ e software SDR Console V3.1


Ora: devo dire che attorno alle 20:30 UTC effettivamente c'è più o meno tutto quello che arriva abbastanza, i segnali deboli non si ricevono. Diciamo che rispetto alla filare esterna ha quei 20dB in meno come è normale aspettarsi. Pertanto si, è silenziosa, nel senso che il fondo è più basso rispetto ad una qualsiasi altra antenna in mio possesso. Ma come mi ha detto più volte Enrico (I2PNX) fin da quando ero piccolo, le antenne silenziose sono pochissime, quelle sorde..... tantissime. Domani la provo anche durante il giorno sulle bande alte e vediamo se sta fra le silenziose o fra le sorde. VLF: effettivamente riceve anche DCF77 ma questo non basta per dire che funziona anche in VLF, sotto i100 kHz non si sente altro oltre al DCF77.

Aggiornamento mattina del 18 Dicembre.

questo è lo spettro sui 15MHz (da 15MHz a 15,650 MHz)

il medesimo con la filare:

direi che da un confronto fra la foto sopra e quella sotto, i picchi dei segnali rilevati dalla filare esterna (lunga 25m) sono presenti anche con la youloop.

kHz    ID                                SIO Youloop            SIO Filare
15120 - Radio Saudi Arabia (inascoltabile)            (252)
15135 CRI                             (252)                         (353)
15150 VOA                           (353)                         (353)
15160 KBS                             (342)                        (343)
15250 CRI                             (242)                         (343)
15260 CRI                             (555)                         (555)
15290 NHK                           (252)                         (353)
15300 RFI                             (353)                         (453)
15335 CRI                              (444)                         (555)
15350 VOT                            (555)                         (555)
15390 CNR13                        (252)                         (352)
15440 CRI                             (433)                         (533)
15450 FEBC                         (353)                          (353)
15480 VOT                           (353)                          (353)
15490 IBRA                          (353)                         (000)
15525 CRI                             (252)                         (252)
15560 CRI                             (353)                         (454)

Questa invece è la situazione a 17MHz (sopra con Youloop, sotto con la filare)
ci sono circa 20-30 dB in meno nella youloop (ma è interna alla casa mentre la filare è esterna) e gli spike dei disturbi elettrici sono visibili anche con la Youloop.




Aggiornamento 19 Dicembre.
Ho confrontato la Youloop anche con la verticale Falcon (esterna) in banda 15 MHz.
Confermo che la Youloop non mi fa impazzire.
Nello screenshot sopra lo spettro attorno ai 15350 khz con la Falcon, sotto con la Youloop
Hanno lo stesso rumore di fondo a circa 105dB




domenica 12 dicembre 2021

Monitoring 16m band


17490 kHz    09:27UTC    China Radio International SNR22dB English service

17530 kHz     09:30UTC    Radio Farda Udon Thani SNR16dB Persian news + ID

17550 kHz    09:35UTC    CNR1- Beijing SNR5dB Chinese

17570 kHz    09:37UTC    China Radio International SNR25dB English - Round Table

17650 kHz    09:40UTC    China Radio International SNR24dB English - Round Table

17670 kHz    09:42UTC    China Radio International SNR15dB Chinese

17690 kHz    09:45UTC    China Radio International SNR11dB English - Round table

17720 kHz    09:46UTC    V. of America Udon Thani SNR17dB Chinese

17750 kHz    09:48UTC    Sound of Hope SNR5dB Chinese Music

17790 kHz    09:50UTC    Vatican Radio  SNR11dB Russian  

17850 kHz    09:58UTC    Radio France Int.  SNR8dB French

Reception in JN45KN

RX ATS-25 (Si4732)

Ant: Miniwhip PA0RDT


mercoledì 8 dicembre 2021

Malahit DSP SDR V3

 Ho comprato il clone cinese del ricevitore SDR Malahit DSP nella versione chiamata V3 con firmware 1.10C, a differenza di  altri questo presenta un ampio altoparlante sul fronte del ricevitore ed ha un layout orizzontale. La versione che ho acquistato ha un solo ingresso per l'antenna e nel menù "Hard" si può selezionare un'antenna  50Ohm  o una ad alta impedenza, la costruzione mi sembra ben fatta, per l'encoder e per il volume ci sono due knob metallici che sono ben regolabili. Dopo alcuni giorni di utilizzo il menù  risulta di facile comprensione, non noto segnali spuri fastidiosi e non uso il preamplificatore, tutte le mie antenne sono comunque collegate a qualche forma di preselettore, il che aiuta molto ad eliminare segnali non desiderati. L'audio del Belka continua a sembrami migliore, ma con l'impiego dell'equalizzatore, funzione attivabile dal menu Audio del Malahit, anche questo ricevitore restituisce un audio molto gradevole. Buono il funzionamento dell' AM Sync, riduce moltissimo gli effetti audio dovuti al fading del segnale, il filtro NR è molto ben fatto ed è regolabile in intensità. Buoni anche i fitri di banda passate attivabili  in tre modi  Narrow Normal Wide ciascuno personalizzabile nell'ampiezza e nei valori limite di frequenza. L'uso dell' RF gain consente di migliorare molto la ricezione anche con antenne scarse.

Di seguito un breve video relativo alla ricezione di IQ2MI su 144.415 MHz con l'antenna Sigma Scan King - 1500 che è un po' sorda, eppure con una adeguata regolazione dell'RF gain, è possibile ricevere il Beacon con un buon segnale.

Nel complesso direi che questo specifico clone cinese del Malahit, rispetto ai primi orribili cloni venduti  sul web tempo fa, è un buon prodotto, costa circa 180 euro.